Pubblicità

parliamo un attimo della custodia per airpod di louis vuitton

Ancora non abbiamo capito se la amiamo o l'esatto contrario.

di Roisin Lanigan
|
12 novembre 2019, 10:07am

Nella storia della categoria Stan or Ban [Prendere o Lasciare, NdT] ne abbiamo davvero viste di tutti i colori. Siamo ormai abituati alle cose più assurde, ridicole, quelle più stranamente intriganti. Abbiamo analizzato le infradito con il tacco, siamo stati ossessionati dalle Crocs con zeppa, ma anche dagli Ugg che arrivano a metà coscia e i jeans-mutande di Y/Project. Insomma, possiamo dire di aver visto davvero di tutto. Forse per questo abbiamo lo sguardo allucinato di Marlon Brando alla fine di Apocalypse Now; siamo spaventati dall'orrore, dall'orrore di tutto questo.

Ad ogni modo, questo ci rende per una qualche stranissima ragione abbastanza qualificati per introdurvi all'ultimo ultra-specifico drop firmato Louis Vuitton — questa minuscola custodia con monogram LV, specificamente progettata per gli AirPod. L'ultima uscita del marchio arriva subito dopo che la casa di moda aveva disegnato il proprio paio di AirPods, acquistabile per la modica cifra di 995 dollari. Un totalmente necessario (e per nulla superficiale) upgrade nella loro linea di prodotti.

Uscita come preview della collezione donna e accessori della LV S/S20, la custodia firmata LV può contenere solamente le AirPods originali Apple, ed è l'oggetto più piccolo presente nella collezione, ma non di molto. Nell'ultimo drop erano infatti presenti anche mini borse da polso. Le borse-braccialetto sono diventate virali settimana scorsa, quindi prevediamo che anche questo oggetto avrà la sua insistente presenza sui nostri social.

Ma ci piace, o non ci piace? Da una parte c'è qualcosa di intrinsecamente sciocco nel rivestire un oggetto non troppo rilevante con il simbolo del lusso più estremo, ossia il monogramma LV. E grazie alla natura sua natura tecnologica e l'efficacia di quel piano segreto di Apple che rende obsoleto tutto ciò che abbiamo, appena un nuovo prodotto è messo in commercio; possiamo affermare che questo prodotto non sarà sicuramente un oggetto senza tempo.

Dall'altro canto, non è il concetto stesso di AirPod abbastanza sciocco? Ammettetelo, avete visto gente indossarle in metro e li avete presi in giro. Sono la versione 2019 di quello che era l'esplosione delle Beats di Dre dei primi anni 2000, un modo più figo per ascoltare la musica e lasciare l'umile cavo jack in mezzo alla polvere. In fondo, se vuoi fare parte del culto AirPod allora perché non fare le cose in grande e comprare uno degli oggetti più appariscenti in circolazione? Ed esiste un modo migliore di fare ciò, dell'acquistare una borsetta firmata?

Mentre i dettagli sul prezzo e la data del drop non sono ancora noti, possiamo già affermare che gli hypebeast staranno guardando ai loro porta-AirPod con assoluto disgusto, fantasticando sul passo in avanti che questa alternativa estremamente snob potrebbe far fare alla loro presenza estetica.

Questo articolo è apparso originariamente su i-D UK.

Segui i-D su Instagram e Facebook

E a proposito di oggetti appariscenti:

Tagged:
Louis Vuitton
Μoda
AirPods
news di moda
stan or ban
airpod case