marc jacobs sceglie la regista transgender lana wachowski per la sua nuova campagna

La campagna primavera/estate 16 "rappresenta la collettività e festeggia lo spirito e la bellezza dell'uguaglianza".

|
gen 8 2016, 9:52am

La campagna primavera/estate 16 di Marc Jacobs è stata fatta con l'obiettivo di garantire uno sguardo più profondo nel mondo del designer. Questi ha infatti scelto come volti e modelli una serie di amici e personaggi presi direttamente dal suo vissuto per rappresentare al meglio la sua estetica. La campagna è stata lanciata con l'amica e musa Lana Wachowski.

Lana, che ha pubblicamente dichiarato la sua transizione nel 2012, è conosciuta per il suo impegno di regista. Lavora infatti stabilmente col fratello Andy Wachowski dalla metà degli anni '90 e insieme hanno realizzato importanti classici come Matrix e V Per Vendetta. 

Lana a aveva attirato per la prima volta l'attenzione di Jacobs col suo discorso agli Human Rights Campaign Visibility Award nel 2012. Il designer ha definito le sue parole come estremamente profonde e affermato che Lana "ha espresso pensieri e idee che hanno colpito il mio cuore profondamente ed è apparso tangibile quanto sia intelligente, profonda e piena di possibilità." 

La campagna che immortala Lana in un completo Marc Jacobs con tanto di dread color pastello è stata scattata da David Sims con lo styling di Katie Grand e incarna perfettamente lo spirito della campagna. Le immagini sono state rivelate sull'account Instagram di Marc Jacobs.

Crediti


Testo Briony Wright