Pubblicità

cos'è, davvero, l'alta moda?

Questa la domanda che abbiamo fatto a Miuccia Prada, Alessandro Michele, Karl Lagerfeld e altri Direttori Creativi delle grandi maison di moda.

|
ago 22 2018, 2:22pm

Questo articolo è originariamente apparso in versione cartacea sul numero 353 di i-D, The Earthwise Issue, autunno 2018.

Anok indossa giacca, orecchini e bracciale Louis Vuitton. Parte inferiore del bikini Eres. Do-rag e guanti dall'archivio dello stylist.

Louis Vuitton

Adut indossa cappotto e maglione Miu Miu. Calze Falke. Reggicalze e giarrettiere dall'archivio dello stylist.

Miu Miu

"L'idea era quella di fornire un alfabeto di comportamenti e atteggiamenti per caratteri diversi... Mescolando razze e personalità." Miuccia Prada, Miu Miu

Eniola indossa giacca, top e borsa Gucci. Parte inferiore del bikini Eres. Turbante A Bag Full of Kim.

Gucci

"L'identità è un costrutto sociale e culturale, un processo senza fine... La consapevolezza di come tutto è socialmente costruito, persino chi siamo, apre le porte nuove libertà e responsabilità, in cui chiunque può diventare quello che vuole davvero essere..." Alessandro Michele, Gucci

Anok indossa top, vestito e borsa Prada. Parte inferiore del bikini Eres.

Prada

"Il mio riferimento per questa collezione è stata la libertà di una donna sola nella notte, super sexy e che non viene disturbata. Potente e femminile." Miuccia Prada, Prada

Anok e Adut indossano abiti e accessori Saint Laurent by Anthony Vaccarello.

Saint Laurent by Anthony Vaccarello

"Lo spettacolo è iniziato con sagome scure, un'eleganza misteriosa che si trasforma poi in un'atmosfera colorata, opulenta e luminosa: mi piace molto la dualità della donna, la trovo molto in linea con Saint Laurent." Anthony Vaccarello, Saint Laurent

Eniola indossa giacca, cintura, orecchini e borsa Fendi. Pantaloncini Nagnata. Do-rag e guanti dall'archivio dello stylist.

Fendi

"È una divisa romantica e femminile per le donne forti e decise di oggi." Silvia Fendi, Fendi

Eniola indossa giacca, body e borsa Balenciaga.

Balenciaga

Pubblicità

"Ho passato gli ultimi due anni esplorando il significato contemporaneo dell'eredità di Cristóbal Balenciaga. Il modo in cui, come designer, posso trasformare quell'eredità in qualcosa di funzionale per l'oggi e per il domani." Demna Gvasalia, Balenciaga

Adut indossa top e borsa Givenchy. Parte inferiore del bikini Eres. Occhiali da sole Alaïa. Asciugamano usato come turbante dall'archivio dello stylist.

Givenchy

"Avevo questa immagine in testa della donne e dell'uomo Givenchy come fuorilegge di un film noir, ma con una vena immorale. Una tensione tra il mondo borghese e quello dei fuorilegge. " Clare Waight Keller, Givenchy

Anok indossa giacca, cintura e borsa Dior. Guanti dall'archivio dello stylist.

Dior

"La moda d'oggi è simile a quella degli anni '60, perché tutto si sta evolvendo radicalmente. Dobbiamo ascoltare le donne, farci dire qual è il loro punto di vista, quello delle nuove generazioni. " Maria Grazia Chiuri, Dior

Anok e Adut indossano abiti Chanel. Do-rag dall'archivio dello stylist.

Chanel

"Chanel, vita in sé e per sé, sono abiti che hanno una possibilità di vita." Karl Lagerfeld, Chanel

Segui i-D su Instagram e Facebook.

Altro editoriale bellissimo del nostro nuovo numero:

Crediti


Fotografia di Ethan James Green
Fashion director Alastair McKimm

Capelli Cyndia Harvey per Streeters. Trucco Kanako Takase per Streeters. Unghie Alicia Torello per The Wall Group con prodotti Essie. Operatore digitale Nick Rapaz. Assistenti alla fotografia Darren Hall e Chris Callaway. Assistenti allo styling Madison Matusich, Maggie Holladay e Ava Langham. Assistenti capelli Erica Long. Assistenti trucco Megumi Onishi. Produzione Audrey Cotton. Casting Director Samuel Ellis Scheinman per DM Casting. Modelli Adut Akech per The Society. Anok Yai e Eniola Abioro per Next.

more from i-D