i-D Magazine

i-d.co is best viewed using a newer browser

We recommend you choose one of the following for the best experience possible. Click to download:

I don't mind. Take me to i-D.co anyway

La TOP 5 dei migliori eventi dal Salone del Mobile

Ho percorso il Fuorisalone edizione 2014 in lungo e in largo, attraversato gli spazi bianchi di cemento liscio e riflettente o ruvido e polveroso, le luci led facevano fatica a specchiarsi. Il digitale ha lottato con i disegni dei bimbi. La memoria annegava continuamente nell’innovazione tecnologica. Passato e presente centrifugati in ogni angolo della città. Nostalgia e avventura hanno danzato insieme per tutta la Design Week. Eccone cinque esempi di questo miscuglio.

Testo Nik Piras

  • RETHINK DEEP

    "RETHINK DEEP - An Immersive mirror box" di Marco Klefisch per Microsoft Internet Explorer è uno strumento digitale/analogico, somigliante ad un’arpa, che genera paesaggi digitali riflessi all'infinito grazie a una moltitudine di specchi che ne annientano l'orizzonte.

  • #ITSMILANOBABY

    Michele Chiossi ha reinterpretato i simboli di una Milano del passato fatta di i grigi dei cieli invernali, architetture post-belliche, asfalto bollente in estate e una certa filosofia di stile che fa del greyish la sensibilità elettiva del vestire urbano. Il percorso di ricerca artistica di Chiossi passa attraverso la costante rilettura di codici estetici in cui nulla avviene per caso.

    Nell'immagine, “Walk of Fame, la città che sale” di Michele Chiossi

  • AQUARIUM

    Aquarium by teamLab è un acquario in cui nuotano i pesci disegnati su carta dai bambini, creando liberamente delle forme colorate che poi nuoteranno insieme a quelle disegnate da altri bambini nel grande acquario. I pesci della stessa forma creano dei branchi, e quando i bambini si avvicinano all’acquario possono anche dargli da mangiare.

  • AERO STATIC DOME

    Una bolla che celebra il progresso e lo sviluppo sostenibile. Ispirato all’aerodinamica del paracadute triangolare di Leonardo da Vinci e all’aquilone tetraedro di Alexander Graham Bell, l’Aero-static Dome cattura la forza e la resistenza del vento. Arthur Huang per Nike crea così la sua prima struttura sostenuta esclusivamente dalla spinta aerostatica verticale.

  • MARNI ANIMAL HOUSE

    Un mini zoo variopinto racchiuso in una scatola di cemento bianco segnato dal tempo. Giraffe, struzzi, conigli, papere, asini e fenicotteri in metallo e PVC dai colori sgargianti, accanto a una serie di tavoli e sedie del nuovo progetto charity di Marni realizzati in edizione limitata.

     

    “Animal House” - Marni